Wilhelm

Senoner

spigoli di roccia, le mie forme

Controtempo

29.06.2019 - 12.10.2019

TYPAK Center - Arnaria 9 - Ortisei - St. Ulrich

All’Uomo col gallo (Pietro), una sua nuova creazione, Wilhelm Senoner affida la sintesi delle sue riflessioni sul“controtempo”. Il gallo è infatti simbolo arcaico del tempo: canta al sorgere del sole, non potrebbe fare altrimenti; segna il tempo e vi è soggetto. Non così l’uomo, che nel momento di ogni sua decisione diventa signore del tempo, ne spezza il ritmo.

Il nome – Pietro – richiama una figura storica in cui si addensano tutte le umane contraddizioni: è un personaggio controverso, in lui non trovano spazio zone grigie, ma o il bianco o il nero. Quest’Uomo rivela però anche un altro tema fondamentale per l’artista: nel suo gesto di cura e custodia, ci invita a rinnovare un atteggiamento di concordia nei confronti della natura. Rispettare il ritmo naturale degli opposti vuol dire cercare l’armonia. NelMestiere di vivere Pavese lo esprime così: “Tutta l’arte è un problema di equilibrio fra opposti”.

WEB2NET Computer & Internet solutions

Concetto, design e realizzazione © by WEB2NET Val Gardena 2018